Saturday, April 19, 2008

Appunto...




Dicevamo appunto della risposta cinese alle vicende tibetane e della fiaccola. Oggi un anonimo signore di Nanchino ha pagato cifre folli per mettere nella prima pagina di un giornale dalla tiratura di un milione di copie questa immagine. Leggiamo "Aspetta le Olimpiadi, proteggi la fiaccola, contrasta l'indipendentismo tibetano".
Rivolte e manifestazione anche in altre parti della Cina, in particolare contro la Francia, per non aver "protetto" la fiaccola durante il percorso a Parigi: dimostrazioni a Pechino di fronte l'ambasciata francese e la scuola di cultura francese, proteste a Wuhan, Hefei e Qingdao di fronte al Carrefour, multinazionale francese che in Cina fa affari d'oro, e non solo tra stranieri.
Oggi addirittura l'ambasciatore francese ha chiesto di vedere e portare le scuse all'atleta disabile cinese Jin Jing, eroina degli ultimi giorni che ha protetto la fiaccola olimpica mentre era attaccata a Parigi da manifestanti pro-Tibet e pro diritti umani.
Nell'altra foto leggiamo "Francia chiudi la bocca, il Tibet e' cinese, le Olimpiadi del Mondo".

1 Comments:

At 5:31 AM, Blogger maikonauta said...

ciao, vediamo, è tre mesi che blogspot a shanghai è censurato, oggi funziona, dopo questo post sarà segato a vita....

secondo me, tutta sta storia della fiaccola, è solo una distrazione dai problemi reali (mava?)

a shanghai abbiamo raggiunto il 10% di inflazione rispetto all'anno scorso. cibo con 23% di inflazione.
carrefour in aumento, come anche il verduraio e il fruttivendolo. un mango schifido 12 kuai, e contratto forte!!
i salari non aumentano.
gli stranieri scappano: interessantissimo articolo sull'economist, che dava i giapponesi in diminuzione del 50% e i coreani e taiwanesi poco dietro (almeno a sha.)

le olimpiadi sono un palliativo.
e l'ipocrisia cinese di dire agli altri di non farne una questione politica mi da ancora più fastidio.

ma è secondo me...

ciao, ottimo blog, e buona cina :o)

 

Post a Comment

<< Home