Friday, June 13, 2008

Dedicato a voi quattro stronzi


Credo che la storia del nostro punk sia nata tra noi cinque profughi a quel campeggio nell'agosto 1998. Io avevo 16 anni, voi più o meno. Eravamo i più brutti, in assoluto. Svenivamo di giorno e nella notte erano vodka, autostop, falò e vomitarsi addosso a vicenda. Di donne forse l'ombra, e non a caso. Uno di noi trovò un portafoglio con alcune banconote dentro. Comprammo uno stereo e per tutta la settimana ascoltammo "Anarchy in the UK" dei Sex Pistols. Avevamo jambé, lambrusco, panette, manette e due avvoltoi fissi sopra la tenda. L'ultimo giorno, subito dopo aver riempito un secchio di pipì e averlo tirato in testa ai passanti durante un gavettonata tra anziani, rubammo mazza e forcone, sfasciando lo stereo sul bagnoasciuga mentre ancora gridava "Anarchy in the UK" tra lo stupore dei bagnanti.

Porca paletta... abbiamo mai chiesto scusa a qualcuno per tutto questo?! Forse dovremmo.

1 Comments:

At 9:54 PM, Anonymous greg said...

quando torni lo rifacciamo bro, ho giusto uno stereo sacrificabilissimo....;-)

 

Post a Comment

<< Home