Sunday, January 18, 2009

Lijiang 丽江


Tra i tanti fantastici luoghi del pianeta Terra, ve ne sono molti, moltissimi, in Cina; e tra questi i miei preferiti sono probabilmente nello Yunnan, provincia meridionale della Repubblica Popolare; tra questi, un posto incantevole è sicuramente Lijiang. Nello Yunnan vivono la maggior parte delle 55 minoranze etniche della Cina, una di queste è la popolazione Naxi, che vive appunto nelle zone di Lijiang, detta anche "Venezia dell'Est" (una delle tante), con una architettura unica e paesaggi mozzafiato, inserita nell'elenco dei patrimoni dell'umanita dell'UNESCO.
Consiglio vivamente un breve tour tra questi link di foto (di QT Luong e di Joseph Rock) e altri che potete facilmente trovare in rete.

5 Comments:

At 8:19 PM, Blogger Sabina said...

non ti è sembrata un po' finta? a me piace parecchio, e devo dire che la campagna dei dintorni vale la pena visitarla per conoscere un po' di Naxi, ma la città, a meno che non si visiti la mattina presto, quando tutti i negozi sono ancora chiusi, da l'impressione di essere finta. Ancora non ho avuto modo di visitarla, ma dicono che valga la pena fare trekking nella gola della tigre che salta, dove tra un annetto costruiranno una diga distruggendo il paesaggio per sempre. una forte concentrazione di Naxi e Mosuo si trovano al lago Lugu. io amo Lo Yunnan:)
se passi a kunming fammi sapere!!

 
At 9:04 PM, Blogger Massaccesi Daniele said...

anche io amo lo yunnan, ci sono stato due volte, ma mai a lijiang, infatti spero sia una delle prossime tappe. me ne hanno parlati in tanti. da sempre luogo turistico, ma dimmi in cina un luogo interessante che non sia già "finto", pieno di negozi, turisti, macchine fotografiche, gelati e mcdonalds... (se lo sai non lo scrivere qui, andiamoci di nascosto e non lo diciamo a nessuno, sennò costruiscono una gelateria anche lì il giorno dopo!).
anche i naxi e i mosuo amano lo yunnan, forse amano meno noi che amiano lo yunnan...
se passo a kunming ti faccio sapere

 
At 4:14 AM, Blogger Sabina said...

ci sono nello yunnan posti dove ci sono ancora pochi turisti o che per lo meno i turisti sembrano aver rispetto per queste zone, che mangiano cibi locali e che hanno la possibilità di dormire a casa delle persone locali chiedendo ospitalità. lijiang vale comunque la pena!io invece sono stata per tre volte nel xisghuangbanna e a parte la città di jinhong i dintorni non sono ancora sviluppati. ma tutto questo sta per finire, infatti stanno costruendo tantissimo anche in queste zone meravigliose.e poi è una zona di confine c'è sempre un via vai di personaggi incredibili e tutte le conseguenze del caso.

 
At 8:55 AM, Blogger silvia said...

probabilmente una delle nostre prossime tappe, dato che forse abbiamo trovato il modo di ottenere una six-months visa!!! ma anche a yangshuo si sta benone, ora che non c'e' troppo turismo!
saluti dal guanxi!

 
At 11:02 AM, Blogger Massaccesi Daniele said...

incantevole xishuangbanna, giungle e strade di fango a perdersi oltreconfine direzione laos e birmania, tra risaie di contadini che difficilmente parlano mandarino, motorini a due o tre ruote, pagodine buddhiste spuntare qua e là... non è cina, è altro, un mondo fermatosi decenni fa, ideale per chi fugge da se stesso. o dalla legge.

 

Post a Comment

<< Home