Tuesday, October 20, 2009

Fiocco nero: storie d'amore e d'anarchia nella periferia di Wuhan.






XiaoTie avrà un ventitre ventiquattro anni. È nata in qualche sperduto villaggio in qualche sperduta campagna della Cina centrale. È a Wuhan per seguire un Master in Public Administration e studiare giapponese. Insegna anche agli studenti del primo anno. XiaoTie indossa occhiali alla Gramsci, scarpette alla Cappuccetto Rosso con tacco e un vestitino come le maestre nelle scuole elementari inglesi del mille ottocento. Sarà forse per questo che tutti le danno della lesbica. XiaoTie ha paura anche solo a definirsi femminista. Ma legge con piacere letteratura femminile contemporanea. XiaoTie ha la pelle bianchissima e indossa un vistoso fiocco nero. XiaoTie non sa bene cosa sia la lotta di classe, il vegetarianesimo o l’Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale. Ma sale in cattedra quando sente parlare di donne. Sale in cattedra dal suo metro e cinquanta di altezza. Contando i tacchi. XiaoTie sorride e guarda per terra quando si trova in imbarazzo. E si incazza se le tocchi i capelli. XiaoTie è molto romantica e abbiamo dormito assieme a Wuhan. E non era lesbica. Ma se ne è andata la mattina alle sei, quando ancora tutti (compreso me) dormivano. Mi ha lasciato il suo fiocco nero. Un fiocco nero come le farfalle che gli anarchici italiani portavano al collo durante il ventennio fascista. Ciao XiaoTie… alla prossima rivoluzione!

8 Comments:

At 1:25 PM, Blogger WUMING said...

Pechino-Kunming, 40 ore sedile duro. La cosa più incredibile che abbia mai fatto in Cina. Esperienza.

 
At 2:28 PM, Blogger Massaccesi Daniele said...

Lhasa-Pechino, sedile duro, sempre sull'ordine delle 40. Kunming-Pechino, lettino duro. Kunming-Nanchino 53 ore, lettino duro. Ma il top è ovviamente Mosca-Pechino, sei giorni sei notti sei ore (neanche a farlo apposta), lettino duro. Ed è anche pieno di cinesi.
In train we trust :)

 
At 2:31 PM, Blogger Massaccesi Daniele said...

ah, dimenticavo... Pechino-Lanzhou, ventuno ore, con cinque amici e in piedi. Siamo svenuti verso la diciassettesima ora, complice la mitica ergoutou... :)

 
At 2:56 PM, Blogger silvia said...

ma il lettino duro è accettabilissimo!
zhengzhou-kaifeng quattro ore passate, in piedi, treno lento.
zhengzhou-beijing lettino duro 11 ore
zhengzhou-guangzhou 16 ore
kunming- guiyang non mi ricordo ma piu di dieci!
guiyang-guanzhou 24 ore
e invece che dire degli sleeper bus?!
altro che treni, ma io me la ronfo tutta.
deqin-dali 17 ore
deqin-kunming 22 ore!!

ma wuming è tommaso?

 
At 4:16 PM, Blogger WUMING said...

i bus dormienti..haahhha Deqin-Kunming. Fatto. Anche Kunming Shangrila. sono tommy

 
At 1:43 AM, Blogger orione said...

Il fiocco nero in dono, bella storia coplimenti. E una bella fortuna: è diventato un oggetto raro...

 
At 1:43 AM, Blogger orione said...

Il fiocco nero in dono, bella storia coplimenti. E una bella fortuna: è diventato un oggetto raro...

 
At 1:44 AM, Blogger orione said...

This comment has been removed by the author.

 

Post a Comment

<< Home