Thursday, July 06, 2017

Dei negri


"La sensualità dei negri è una sensualità naturale. Ma che cosa è la sensualità? Contrariamente all'erotismo in voga oggi nella civiltà euro-americana, la sensualità in questione è la facoltà innata che hanno i negri di scegliere e vivere il mondo esteriore attraverso tutti i loro sensi"

Leopold Sedar Senghor, presidente del Senegal, 1971

"Il decamerone nero" (1972), di Piero Vivarelli

0 Comments:

Post a Comment

<< Home