Monday, February 06, 2017

超市里:al supermercato cinese...

Giorni fa ero in un supermercato cinese in una zona industriale della provincia di Macerata. Entro per pura curiosità, o forse per nostalgia. Gironzolo tra gli scaffali scrutando le mille schifezze rigorosamente "Made in China"che amavo mangiare quando vivevo a Pechino. Do anche un'occhiata alle etichette, ai nomi delle cose, ai prezzi.
Dietro a me ci sono due ragazzine che immagino cinesi. Uno delle due fa all'amica:
"他看得懂吗?" (ovvero "[Secondo te] capisce quello che legge?")
Io non faccio quasi caso a loro, tengo gli occhi fissi sulle schifezze cinesi, eppure mi viene naturale e spontaneo rispondere:
"看得懂" (cioè "Sì, capisco")
Al che le due, alzando il tono della voce, esclamano: "哦,你会说中文吗?"
Tolgo lo sguardo dagli scaffali e sorridendo rispondo affermativamente. Fin qui nulla di strano, scena più che normale per ogni straniero che vive in Cina. Sebbene ora ci troviamo in un supermercato nella provincia di Macerata, non in Cina. Il bello arriva quando una delle due ragazze aggiunge:
"我以为你是意大利人!" (cioè "Pensavo fossi italiano!)
Resto un attimo basito. Non posso che commentare "ma io sono italiano!". Risate generali, poi loro se ne vanno. Io resto con un pacchetto di nervi di bue in salsa piccante in mano. 80 centesimi di euro alla cassa.