Friday, June 20, 2008

Magari pensate di essere dei bevitori. E magari non avete mai bevuto del grog.


La U.S.S. Constitution, in quanto vascello da combattimento, portava 48.600 galloni di acqua fresca per il suo equipaggio di 475 uomini e ufficiali. Ciò era sufficiente per sei mesi di operazioni in mare. La nave non portava evaporatori (distillatori di acqua fresca). Si noti comunque che secondo il suo diario di bordo, "Il 27 luglio 1798, la U.S.S. Constitution salpò da Boston con un carico completo di 475 ufficiali e uomini, 48.600 galloni di acqua fresca, 7.400 palle di cannone, 11.600 libbre di polvere nera e 79.400 galloni di rum."
La sua missione: "Distruggere o disturbare le navi inglesi."
Raggiungendo la Giamaica il 6 ottobre, la nave caricò 826 libbre di farina e 68.300 galloni di rum. Si diresse quindi verso le Azzorre, arrivandovi il 12 novembre. Qui si approvvigionò di 550 libbre di carne e di 64.300 galloni di vino portoghese. Il 18 novembre fece vela per l'Inghilterra. Nei giorni seguenti sconfisse cinque navi da guerra britanniche e catturò per poi affondare 12 mercantili inglesi, salvando solo il rum a bordo di ognuno essi.
Il 26 gennaio polvere da sparo e colpi erano finiti. Ciononostante, benché disarmata, compì un incursione notturna risalendo il Firth of Clyde in Scozia. La sua compagnia da sbarco catturò una distilleria di whiskey e trasferì a bordo entro l'alba 40.000 galloni di single malt Scotch.
La U.S.S. Constitution arrivò a Boston il 20 febbraio 1799, senza munizioni, cibo, polvere da sparo, senza rum, senza vino, senza whiskey, ma con 38.600 galloni di acqua stagnante.

Fonte: Wikipedia
Foto: da qui

1 Comments:

At 9:30 PM, Anonymous greg said...

ahahah, il grog, monkey island, back to twelve

 

Post a Comment

<< Home