Friday, September 09, 2016

40 anni fa moriva Mao Zedong



"«Al centro del centro della Cina, c’è un cadavere che nessuno ha il coraggio di portar via. Avvolto nella bandiera rossa del Partito, protetto in una bara di vetro, dentro un enorme mausoleo in mezzo alla piazza della Pace Celeste, il corpo imbalsamato di Mao rappresenta il legame simbolico della Cina di oggi con il suo passato, ma anche il punto di riferimento per il suo futuro», scriveva Terzani nel 1985. È ancora così."

Fonte:
http://www.lastampa.it/2016/09/09/esteri/la-cina-non-dimentica-mao-ma-la-sua-rivoluzione-ora-tab-b8FmkmFt4wZ5zqwLMFcfkN/pagina.html